Scuola di Comunità

Scuola di Comunità

Scuola di Comunità

 

  • II e IV martedì del mese alle ore 21.00
  • Presso la Casa Canonica della Parrocchia di Calcinato
    Via D’Acquisto 4, Calcinato
  • Guida: don Fulvio Bresciani


Martedì 15 - 29 ottobre;  
Martedì 12 e 26 novembre;
Martedì 10 dicembre

Che cosa è?

La Scuola di comunità è uno strumento educativo di sviluppo (come coscienza e affezione) dell'esperienza dell'incontro fatto col carisma. Consiste nella lettura e nella meditazione personale di un testo proposto a tutto il Movimento, a cui seguono incontri comunitari. Il lavoro è concepito proprio come una scuola: innanzitutto occorre la volontà di imparare; in secondo luogo sono richieste la serietà e la sincerità di un paragone con la propria esperienza per poter comunicare ciò che il mistero di Dio opera in sé, cioè per testimoniare il proprio cambiamento.

“Scoprire la ragionevolezza e la convenienza umana della fede cristiana”

seguendo il testo:

L. GIUSSANI - S. ALBERTO - J. PRADES
Generare tracce nella storia del mondo

giussani_alberto_prades.jpg

Riscoprire il senso profondo del cristianesimo come Avvenimento: l’annuncio che il Mistero si è fatto uomo in un luogo e in un tempo determinati. È questo il fuoco della riflessione sull’esperienza umana svolta da don Luigi Giussani negli anni Novanta, il principio guida dei testi che gli autori di questo volume hanno raccolto intorno a una serie di parole-chiave per dare forma a un insieme organico e a un percorso unitario che apre la ragione dell’uomo e muove dalla certezza di una Presenza eccezionale eppure integralmente umana. Un avvenimento che permane nel tempo attraverso la Chiesa, il corpo secolare di Cristo, la compagnia di coloro che Egli immedesima a sé nel Battesimo, l’atto inaugurale di un protagonista nuovo e di un popolo nuovo che opera nella storia fino al giorno finale della misericordia.

«Il vero protagonista della storia è il mendicante: Cristo mendicante del cuore dell'uomo e il cuore dell'uomo mendicante di Cristo».


Cosa è CL?
La proposta cristiana come avventura della vita
La fede vissuta nella comunione è il fondamento dell'autentica liberazione dell'uomo.
Nato a Milano negli anni Cinquanta, il Movimento è oggi diffuso in novanta Paesi Comunione e Liberazione è essenzialmente una proposta di educazione alla fede cristiana. Una educazione che non finisce ad una certa età, ma continua sempre, perché sempre si rinnova e sempre si approfondisce. Accade così con il Vangelo, che pur ascoltato mille volte rivela sempre aspetti nuovi.
Accade così nell'esperienza dell'amore umano, nella creazione artistica e persino nella vita semplice di ogni giorno. La ricerca del vero, del bello, del giusto e della felicità non finisce mai. E così è il cristianesimo: un'avventura della vita, e non una “preparazione” alla vita.

Vai al sito di CL: https://it.clonline.org/

Il fondatore di CL è il sacerdote milanese Don Luigi Giussani (1922-2005), dal 2005 la guida del movimento è Don Julián Carròn, sacerdote spagnolo.